Cookies

19 dicembre 2008

mood: cantante

I tuoi grandissimi sogni i miei risvegli lontani
I nostri occhi che diventano mani
La tua pazienza di perla le mie teorie sull’amore
Fatte a pezzi da un profumo buono
Il tuo specchio appannato la mia brutta giornata
La mia parte di letto in questa parte di vita
Il tuo respiro che mi calma se ci appoggi il cuore
La nostra storia che non sa finire
So che è successo già
Che altri già si amarono
Non è una novità
Ma questo nostro amore è
Come musica
Che non potrà finire mai
Che non potrà finire mai
Mai mai
Le nostre false partenze i miei improvvisi stupori
Il tuo “sex & the city” i miei film con gli spari
I nostri segni di aria in questi anni di fuoco
Solo l’amore rimane e tutto il resto è un gioco
I tuoi silenzi che accarezzano le mie distrazioni
Ritrovarti quando ti abbandoni
Il nostro amore immenso che non puoi raccontare
E che da fuori sembrerà normale
So che è successo già
Che altri già si amarono
Non è una novità
Ma questo nostro amore è
Come musica
Che non potrà finire mai
Che non potrà finire mai
Che non potrà finire mai
Siamo stati sulla luna a mezzogiorno
Andata solo andata senza mai un ritorno
E abbiamo fatto piani per un nuovo mondo
Ci siamo attraversati fino nel profondo
Me c’è ancora qualcosa che non so di te
Al centro del tuo cuore
Che c’è?
So che è successo già
Che altri già si amarono
Non è una novità
Ma questo nostro amore è
Come musica
Che non potrà finire mai
Che non potrà finire mai
Che non potrà finire mai
Che non potrà finire mai
Che non potrà finire mai
Che non potrà finire mai
Che non potrà finire mai
Che non potrà finire mai
Che non potrà finire mai

17 dicembre 2008

mood: pensieri profondi in un orario indecente

questo pomeriggio.. che facevo? si.. passeggiavo.. in solitudine i pensieri si fanno più profondi, concentro un attimo la mente.. una leggera pioggerellina mi bagna il viso e inevitabilmente il pensiero finisce a una notte di 7 mesi fa.. voglio rivivermela sino a che non mi stanco, e non mi stancherò mai.. nè del ricordo, nè di te perchè quello che mi dai posso indicarlo con una sola parola: felicità.

6 dicembre 2008

Mood: I'd like to be with you..

sapere che domani non ci sarà la mia solita messa mi rattrista un po' perchè so che voi non siete qui e per la prima volta da mesi mi sento un po' sola..
mi consolo con la rete almeno la sera ma essendo quasi mezzanotte devo staccare, non perchè il computer si trasforma in una zucca ma per il semplice motivo che parte il contatore per domani, il che non mi pare proprio il caso..
ora voglio solo posare la testa sul cuscino, pensare a te, sapendo che la tua presenza sta rendendo la mia vita più felice e mi sto sentendo reale.. so che c'è una persona alla quale dedicare i miei sentimenti e il mio cuore e questo mi provoca un turbinio di emozioni nel cuore che non so descrivere.. o si? "have butterflies in the stomach" forse riassume un po' tutto il concetto..
non vedo l'ora di riabbracciarti..

buonanotte mondo, a domani...

31 ottobre 2008

mood: così amorevolmente colpita

adoro andare a vedere i cuccioli appena nati.. Giuseppe non ha fatto eccezione, e dalla precedente bellissima bambina non ci si poteva aspettare un cucciolo diversamente dolce.. lo so, c'è chi dice che sembrano dei mostriciattoli quando.. to complete

30 ottobre 2008

mood: so much time..


uh povera angcust da quanto non scrivo.. sorry not my fault, ho avuto così poco tempo e d'ora in poi ne avrò anche di meno, sto prendendo letteratura inglese molto sotto gamba e so che a 3 giorni dalla data fatidica mi mangerò le mani per non aver fatto di più.. non vorrei che il periodaccio nero degli esami si estendesse con prepotenza nel tempo.. comunque giusto un saluto per non lasciare questa povera pagina da sola troppo a lungo, come non piace a me la solitudine non piace nemmeno ad altri... si lo so sono pazza, che ci volete fare..

aggiornamento
ho cambiato sfondo allo schermo del cellulare. evento da segnare nel calendario. scriverò stanotte stesso a Napolitano per proclamare Festa Nazionale.

24 ottobre 2008

mood: con gli occhi che non si vogliono aprire

sono in standby oggi.. vado avanti solo per inerzia e anzi se devo dirla tutta ho anche un po' di mal di pancia dovuto a non so cosa.. sarò un po' nervosa forse, non so..quel che mi preme in questo periodo sono in particolar modo i soldi.. infatti credo che tra poco entrerò in bancarotta visto che non so più cosa fare per trovarne.. ho parlato a mia madre dei miei dubbi riguardo il part time e la sua risposta è stata "cosa devo dirti? mi arrangerò come ho sempre fatto.." il problema qui non è che si arrangia, perchè lo so che ci mette il 110% in quel che fa.. il fatto sta nella mia laurea a giugno e nel bisogno di un po' di contante, quello che lei non mi può *o non mi vuol* dare quindi è ora che Erika se trova un lavoro ne approfitti.. ora che ho fatto questo intervento credo di poter andare a studiare.. buona giornata a me

20 ottobre 2008

mood: testa che mi fa impazzire e lacrime amare

scrivo qui stanotte per rovesciare su qualcuno o qualcosa i miei sentimenti, come un vecchio secchio lurido e sporco, oleoso e puzzolente.. stavo lavandomi i denti dopo aver parlato con te *o pianto con te al telefono, forse è meglio specificare.. come è meglio specificare il fatto che odio che qualcuno mi veda o senta piangere* e sono arrivata, tra le lacrime *le ennesime, e quelle del bagno sono le peggiori perchè ci sono gli specchi*, forse a una conclusione che supera le considerazioni fatte stasera alla giornata col movimento. ebbene dicevo sono arrivata a una conclusione che mi ferisce, che continua a ferirmi anche ora che scrivo.. io ho finalmente capito perchè mio padre ce l'ha con me.. forse questa mia considerazione sarà una cosa dettata dal momento, ma lui è deluso. lui è deluso da me, e io non smetto mai di deluderlo, non ho mai smesso di deluderlo perchè ho iniziato da quando sono nata. io l'ho deluso per la prima volta nel momento in cui sono nata, ovvero per il motivo stesso della mia nascita. io sono una femmina. io l'ho deluso perchè sono nata femmina. ormai se c'è una motivazione diversa può essere solo migliore, ma cosa mi potevo aspettare da un "essere",  da un "genitore di sesso maschile" (perchè un padre è ben diverso) come lui?

stringere i denti. questo sarà il mio obiettivo. stringere i denti, e se nessuno mi aiuterà con l'università partirò per lavorare, in fondo avrò un foglio di carta che dice che so parlare le lingue.. un altro foglio dice che ho già lavorato. insomma la mia vita futura si sta riducendo a un "lavorare per sopravvivere" ben diverso dal "lavorare per vivere"..

ebbene, ho tirato le mie conclusioni. ora una domanda: perchè Dio mi sta facendo vivere tutto questo? perchè proprio io? sono sempre stata una ragazza tranquilla, non ho mai creato problemi, mai niente di tutto questo, e allora perchè mi merito tutto questo? forse vuol darmi una spinta, forse vuol dirmi "và che Dio t'aiuta".. così? perchè io Signore non ho ancora imparato a leggere i segni.. ci devo fare l'abitudine, ma se non mi dai segni più facili da leggere io ho paura d'interpretare in modo sbagliato i tuoi segni..

19 ottobre 2008

mood: confusa e felice (forse sarebbe meglio dire stanca e felice)

sono tornata relativamente da poco dalla giornata d'inizio anno e devo dire che sono rimasta colpita da diverse cose dette.. innanzitutto son contenta di sapere che non tutti hanno incontrato Cristo.. cioè riassumiamo questa contentezza.. certo mi spiace per loro perchè hanno ancora della strada da fare per riconoscerLo nel loro cammino di fede.. però son contenta perchè vuol dire che non mi devo considerare inferiore a nessuno perchè mi rendo conto che anche solo il fatto di esserci da poco tempo mi dovrebbe far capire che anch'io ho tanta strada da percorrere..
poi il fatto di seguire la catechesi mi aiuta enormemente nelle cose che vengono dette, anche solo in chiesa nell'omelia, quindi sto iniziando a sentirmi meno estranea e sto iniziando a fare mie le cose che sto imparando..

come ho detto a Marina "finalmente la luce alla fine del tunnel" *l'ho detto per lei ma lo uso anche per me*

14 ottobre 2008

mood: mi stava salendo l'ansia

biblioteca. intenta ad interessarmi alla letteratura inglese.. borse sbattute sul tavolo. zip di astucci e zaini che si aprono e si chiudono. libri che vengono gentilmente posati con leggiadria, libri sfogliati, cellulari che vibrano, gente che bisbiglia..
pazziaaaaaa

ho postato qualche documento riguardante la riforma universitaria.. credo che una buona informazione sia la migliore delle armi, insieme a una buona dose d'intelligenza.. comunque sono abbastanza combattuta dalle varie possibilità di far valere i diritti degli studenti. chi parla di sciopero.. chi di blocco dell'attività. no words. no idea of what to think.

Viva preoccupazione del Senato Accademico per gli effetti che la recente normativa nazionale ha già prodotto sull’Ateneo


Il Senato accademico, nella seduta del 9.10.2008, dopo ampia discussione in merito all’inizio dell’anno accademico e alle politiche dell’Università, con particolare riferimento alle attività della didattica e della ricerca, ha approvato all’unanimità il seguente documento


Il senato accademico dell’Università di Cagliari, ascoltate le relazioni dei Presidi sull’inizio dell’anno accademico, esprime la più viva preoccupazione sugli effetti che la recente normativa nazionale ha già prodotto sull’Ateneo, limitandone la funzionalità a livello di numerosi corsi, e, soprattutto, sulle ulteriori conseguenze che potrebbero prodursi in prospettiva in assenza di un deciso cambiamento di rotta.

Emerge, infatti, un quadro allarmante che porterebbe, nel giro di pochi anni, ad un progressivo sfaldamento del Sistema universitario nazionale basato sulle Università pubbliche presenti in tutte le Regioni del Paese. A questo sistema si sostituirebbe, infatti, un sistema dualistico caratterizzato dall’emersione di pochi centri di eccellenza che potrebbero mantenere elevati livelli in campo didattico e scientifico solo grazie a finanziamenti pubblici straordinari o a finanziamenti privati (ovviamente possibili in misura adeguata soltanto là dove il tessuto economico e sociale sia in grado di supportare adeguatamente l’istituzione universitaria, condizionandone, peraltro, l’autonomia costituzionalmente garantita).

In particolare, a livello didattico ciò produrrebbe la conseguenza inaccettabile che la formazione della classe dirigente del Paese non sarebbe più affidata a un Sistema pubblico diffuso sul territorio ma soltanto ad alcuni centri di eccellenza la cui autonomia sarebbe progressivamente meno garantita.

Il Senato accademico è ben consapevole che la delicatezza dell’attuale contingenza economico – sociale esige da tutti gravose assunzioni di responsabilità e si impegna quindi a contribuire, attraverso ulteriori processi di razionalizzazione delle attività e delle spese dell’Ateneo cagliaritano, in un’ottica di trasparenza e di verifica esterna dei risultati conseguiti, all’evoluzione di un sistema universitario funzionale agli interessi del Paese.

Non può però non segnalare al Governo nazionale, a quello regionale, alle forze politiche e sociali e alla pubblica opinione che la deriva attualmente in atto, in assenza di forti correttivi, potrebbe produrre nel giro di pochi anni conseguenze assai gravi e irreversibili per l’intera società italiana.

Si pensi soltanto alla progressiva fuga dei cervelli dall’Università pubblica che verrà a determinarsi in seguito al sostanziale blocco del ricambio generazionale del corpo docente: gli Atenei italiani non saranno, infatti, più in grado di trattenere al loro interno i giovani più dotati e meritevoli, privi ormai di qualsiasi prospettiva, e non potranno quindi garantire, nel breve volgere di pochi anni, un futuro di qualità nello svolgimento delle attività didattiche e della ricerca scientifica.


Il Senato accademico ritiene che qualsiasi forma di proposta e di protesta in tanto possa conseguire effetti significativi solo in quanto rappresenti il risultato di una scelta che sia compiuta, in piena consapevolezza e condivisione, da tutte le componenti universitarie e sia frutto di un dibattito allargato a livello nazionale.

Dà quindi mandato unanime al Magnifico Rettore di diffondere il contenuto della presente delibera e di portarlo all’attenzione della Conferenza dei Rettori al fine di elaborare una strategia nazionale che sia in grado d’incidere, anche attraverso adeguate e rilevanti forma di protesta, sui processi politici e legislativi in atto, determinando un significativo mutamento di rotta, quantomeno in relazione a quei profili che appaiono oggi inaccettabili non soltanto per il futuro dell’Università, ma per il futuro di un Paese come l’Italia che ha, tra l’altro, sottoscritto impegni internazionali nei confronti dell’istruzione di alto livello e della ricerca che appaiono oggi disattesi.

Ritiene inoltre che un segnale forte che sottolinei la gravità della situazione debba essere inviato anche al Governo e al Consiglio regionale perché, nell’ambito delle competenze loro riconosciute dallo Statuto di autonomia e nel quadro della fattiva collaborazione ormai da tempo instaurata con i due Atenei dell’Isola, si attivino responsabilmente al fine di evitare che il sistema Universitario sardo, e con esso l’intero sistema della ricerca scientifica e tecnologica della nostra isola, possa subire danni particolarmente gravi che finirebbero per ripercuotersi, come appare evidente, sulle stesse prospettive di sviluppo economico e sociale della Sardegna.

fonte: unica.it

12 ottobre 2008

mood: niente di meglio di navigare mentre suona e canta nelle orecchie "sleeping in your hand" da "lotus". so a magic atmosphere

domenica. si domenica. i muscoli tirano come sempre quando, all'inizio della stagione invernale, inizio ad andare in palestra.. è così bello però non potersi mettere quella maglietta che ti è sempre stata giusta giusta, o anche stretta, e invece ora ti sta larga.. oppure far restringere i pantaloni del pigiama che ti lasciano tutto il culo scoperto la notte così da farti svegliare con due o tre starnuti.. o ancora farti mettere l'elastico alla tuta perchè ti scende mentre fai allenamento (e perchè non te ne puoi comprare un'altra per mancanza di soldi.. questo punto lo ometto)

un po' malinconica? mmm no.. ho dormito circa due ore, come ogni domenica che si rispetti *quando passa una settimana che cerchi di riabituarti ai ritmi invernali senza cadere inesorabilmente nel letargo devi dare un taglio ai riposini pomeridiani* e ora ho un po' la testa nel pallone, ma ci sta.. tra un'ora e mezza mi viene a prendere Luci così si va a prendere qualcosa e si parla delle solite cazzate ma sempre divertenti.. in fondo Lucia è una vera amica, come Simona, ma in modo diverso.. in principio Simo è lontana, ma non c'entra neanche niente.. Luci è la vera amica di cui ho sempre avuto veramente bisogno.. quella che mi sta vicino, che da una parola o da uno sguardo capisce che c'è qualcosa che non va.. e quella che per seguire i suoi sogni mi lascerà.. non voglio costringere nessuno.. tante cose son cambiate in 5 mesi..

dal 18 maggio *ma anche prima, dai..* sono cresciuta. ho imparato tante cose.. ma se non lascio un po' di suspence non ti cresce la curiosità.. perciò oggi erika pensierosa e un po' malinconica perchè non ha accanto a sè il suo Teddy preferito, quello che la fa star bene.. giornata NO del mese passata.. possiamo aspirare ad un ottobre senza sorprese eheh..

25 settembre 2008

mood: assonnata

anche oggi, sebbene io abbia dormito 8 ore, ho sonno.. ma non di quel sonno da lasciarti svenuta per terra.. no.. solo quel sonno che ti fa passare tutta la voglia di fare qualunque cosa..

comunque mi sono ricordata che c'è un sito che ti dovevo far vedere.. poi te lo consiglio, però devi ricordarmelo..

ieri grande acquazzone per arrivare in chiesa.. non stava semplicemente piovendo.. stava scendendo proprio il cielo.. quasi tutti a messa erano bagnati fradici, sembrava una doccia collettiva oddio spero di non prendermi il raffreddore.. basti già tu..
comunque io ora vado perchè devo prender posto da giordano.. ieri si è deciso di affiggere gli amsicora che son stati tutti strappati che teppisti! quindi quando arriverò saranno già stati messi quelli nuovi con la seconda frase del Papa.. so interesting!

AGGIORNAMENTO

Ho scritto a quel gentilissimo professore di economia che *mi sono spaventata della velocità* mi ha risposto subito e mi ha detto che la prossima settimana ci saranno gli esiti visto che sta correggendo gli scritti proprio adesso.. quindi posto ora il link così non divento pazza per controllare gli esiti

24 settembre 2008

mood: full of things to do

mamma mia che pizza sono piena di cose da fare.. stasera studio e poi alle 20 c'è la messa.. domani mattina si studia e di sera sonia e poi riunione del cusl.. venerdì pizza con luci e michela, una sua amica.. martedì estetista *finalmente, aggiungerei*, mercoledì e giovedì riunione con ambito e cusl.. insomma un po' incasinata questa settimana e la prossima eheh.. meglio così che non senza niente da fare.. oltretutto non vedo l'ora d'iniziare con scuola di comunità.. so curious!


oggi non ti vedo, domani non so.. venendoci tutti i giorni è impossibile non sentire la tua mancanza.. quando sono a letto, sotto le lenzuola, col freddo che mi entra da tutte le parti mi accorgo di quanto mi manchi e di quanto ti vorrei lì sotto insieme a me.. non vedo l'ora di abbracciarti. because you're my drug!

22 settembre 2008

mood: lunedì


ecco una nuova settimana che inizia.. beh allora c'è chi ha l'agenda impostata sulla domenica per l'inizio della settimana. la mia inizia col lunedì.. dicevo, la settimana appena passata devo dire che è finita in un modo insolitamente piacevole.. fare le coccole Gabriele mi ha fatto venire tanta voglia di prendere il volo e farmi una vita tutta mia.. non che solitamente questo pensiero non sfiori i miei pensieri ma qualche volta si addormentano e altre volte invece si infiammano.. questo è il caso di ieri.. e devo dire che vederti so cute con lui mi ha toccato davvero il cuore. ci pensi, ho un ragazzo dolce, sensibile, intelligente (metto solo i più importanti sennò qui ci metto una vita a scrivere tutte le cose che mi piacciono di te) e al quale piacciono pure i bambini.. so lucky!

17 settembre 2008

mood: sick

my poor head. sono davvero a pezzi faccio molto fantasma-che-cammina  uh max guarda ho usato una compattazione tipografica.. niente non gli interessa. gli piace solo ignorare le persone quando dice la sua bellissima frase "se non rispondi devi tornare lo sai?" si che lo so imbecille ma non mi vedi che sono sbiancata? non metterti nessuna domanda del tipo "ma forse stai male? vuoi tornare" pff quando mai.. con quella camicetta molto gay-preside-figo (oltretutto dai metti un po' di chili che sei magro si vedeva pure l'etichetta XS poor max)

however preferirei smettere di dare esami e non passarli col fantastico risultato di vedere sotto i piedi la mia autostima che devo dire non è mai stata ad altissimi livelli.. ci manca solo Sonia che chiama che mi vuole stasera. no Sonia stasera no ti prego. domattina? uff che palle. va bene. ma cosa devi preparare? 4 capitoli di storia per mercoledì. ma è oggi mercoledì! e mi volevi stasera! boh chi ti capisce. comunque vabbè facciamo domattina così poi vado direttamente non-so-dove a fare (or better cercare di fare) economia che tanto non passerò.. se non riuscendo a copiare da qualcuno. tra starnuti  e balle varie ho messo da parte la sessione di febbraio.. pazienza se va così evidentemente era così che doveva andare..

Another Post with Everything In It

WordPress LogoLorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Curabitur quam augue, vehicula quis, tincidunt vel, varius vitae, nulla. Sed convallis orci. Duis libero orci, pretium a, convallis quis, pellentesque a, dolor. Curabitur vitae nisi non dolor vestibulum consequat.

An Ordered List Post

Nulla sagittis convallis arcu. Sed sed nunc. Curabitur consequat. Quisque metus enim, venenatis fermentum, mollis in, porta et, nibh. Duis vulputate elit in elit. Mauris dictum libero id justo. Fusce in est. Sed nec diam. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Quisque semper nibh eget nibh. Sed tempor. Fusce erat.

An Ordered List



  1. Vestibulum in mauris semper tortor interdum ultrices.

  2. Sed vel lorem et justo laoreet bibendum. Donec dictum.

  3. Etiam massa libero, lacinia at, commodo in, tincidunt a, purus.

  4. Praesent volutpat eros quis enim blandit tincidunt.

  5. Aenean eu libero nec lectus ultricies laoreet. Donec rutrum, nisi vel egestas ultrices, ipsum urna sagittis libero, vitae vestibulum dui dolor vel velit.

A Simple Text Post

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Sed eleifend urna eu sapien. Quisque posuere nunc eu massa. Praesent bibendum lorem non leo. Morbi volutpat, urna eu fermentum rutrum, ligula lacus interdum mauris, ac pulvinar libero pede a enim. Etiam commodo malesuada ante. Donec nec ligula. Curabitur mollis semper diam.

Hello world!

Welcome to WordPress. This is your first post. Edit or delete it, then start blogging!

16 settembre 2008

mood: merda!


ecco. non sono andata all'appello di Letteratura inglese e il risultato è questo: "Ha fissato due date a settembre, due ad ottobre e una a novembre e chiedeva a tutti quando volevamo essere interrogati..." (dal forum di lingue). Mia risposta: "merda. io non c'ero all'appello. vado a parlarci.. le dico che dovevo lavorare -.- mi metto all'ultima data. speriamo che sia indulgente.."

15 settembre 2008

 mood: assonnata

stranamente ho sonno .. chissà come mai.. io non ho mai sonno comunque sono in biblioteca e ora fuggo a studiare. era da tanto che non aggiornavo e mi sembrava questo il momento giusto.. oltretutto mi è appena scaduta la you & me perchè quel beduino al bar non mi ha fatto la ricarica dal terminale ma mi ha dato quella cartacea che mi stavo attingendo a fare. imbecille
ho restituito i libri in interfacoltà e quindi ora mi manca da restituire solo quello preso da giordano bruno che però devo far vedere a Putzu perchè modestly mi son scelta un favoloso relatore che mi ha espressamente detto di farmi viva per qualunque problema.. Ignazio non c'è problema farò come da te suggerito
ora fuggo via che c'è arcangeli che mi attende con ansia buona giornata

12 settembre 2008

mood: accaldata


credo che la giornata di oggi sarà bella calda  too hot for me!
comunque mi è venuta una cosa carina in mente.. perchè non ci prendiamo un tuo giorno libero e ce ne andiamo a correre?  andiamo a Terramaini e ci facciamo il percorso jogging, magari quando inizia a fare un po' di fresco perchè a fare la sauna ci riesco benissimo in città.. so what about it?

now it's very late, devo andare in banca prima del magistero, poi deposito i bagagli *perchè ormai sembra sempre che sto per partire con tutta la roba che mi porto* e vado nelle varie biblioteche a portare indietro i tuoi libri.. so let's go

A Post With Everything In It

WordPress LogoLorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Curabitur quam augue, vehicula quis, tincidunt vel, varius vitae, nulla. Sed convallis orci. Duis libero orci, pretium a, convallis quis, pellentesque a, dolor. Curabitur vitae nisi non dolor vestibulum consequat.

Quotes Time!

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Curabitur quam augue, vehicula quis, tincidunt vel, varius vitae, nulla. Sed convallis orci. Duis libero orci, pretium a, convallis quis, pellentesque a, dolor. Curabitur vitae nisi non dolor vestibulum consequat.

Proin vestibulum. Ut ligula. Nullam sed dolor id odio volutpat pulvinar. Integer a leo. In et eros at neque pretium sagittis. Sed sodales lorem a ipsum suscipit gravida. Ut fringilla placerat arcu. Phasellus imperdiet. Mauris ac justo et turpis pharetra vulputate.

Quote Source

Proin vestibulum. Ut ligula. Nullam sed dolor id odio volutpat pulvinar. Integer a leo. In et eros at neque pretium sagittis. Sed sodales lorem a ipsum suscipit gravida. Ut fringilla placerat arcu. Phasellus imperdiet. Mauris ac justo et turpis pharetra vulputate.

Quote Source

A Post With a Left-Aligned Image

WordPress LogoNulla sagittis convallis arcu. Sed sed nunc. Curabitur consequat. Quisque metus enim, venenatis fermentum, mollis in, porta et, nibh. Duis vulputate elit in elit. Mauris dictum libero id justo. Fusce in est. Sed nec diam. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Quisque semper nibh eget nibh. Sed tempor. Fusce erat.

Another Text-Only Post

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Sed eleifend urna eu sapien. Quisque posuere nunc eu massa. Praesent bibendum lorem non leo. Morbi volutpat, urna eu fermentum rutrum, ligula lacus interdum mauris, ac pulvinar libero pede a enim. Etiam commodo malesuada ante. Donec nec ligula. Curabitur mollis semper diam.

A Post With an Ordered List

Nulla sagittis convallis arcu. Sed sed nunc. Curabitur consequat. Quisque metus enim, venenatis fermentum, mollis in, porta et, nibh. Duis vulputate elit in elit. Mauris dictum libero id justo. Fusce in est. Sed nec diam. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas. Quisque semper nibh eget nibh. Sed tempor. Fusce erat.

An Ordered List




  1. Vestibulum in mauris semper tortor interdum ultrices.

  2. Sed vel lorem et justo laoreet bibendum. Donec dictum.

  3. Etiam massa libero, lacinia at, commodo in, tincidunt a, purus.

  4. Praesent volutpat eros quis enim blandit tincidunt.

  5. Aenean eu libero nec lectus ultricies laoreet. Donec rutrum, nisi vel egestas ultrices, ipsum urna sagittis libero, vitae vestibulum dui dolor vel velit.

A Post With a Right-Aligned Image

WordPress LogoLorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Curabitur quam augue, vehicula quis, tincidunt vel, varius vitae, nulla. Sed convallis orci. Duis libero orci, pretium a, convallis quis, pellentesque a, dolor. Curabitur vitae nisi non dolor vestibulum consequat.

A Post With an Unordered List

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Curabitur quam augue, vehicula quis, tincidunt vel, varius vitae, nulla. Sed convallis orci. Duis libero orci, pretium a, convallis quis, pellentesque a, dolor. Curabitur vitae nisi non dolor vestibulum consequat.


  • Vestibulum in mauris semper tortor interdum ultrices.

  • Sed vel lorem et justo laoreet bibendum. Donec dictum.

  • Etiam massa libero, lacinia at, commodo in, tincidunt a, purus.

  • Praesent volutpat eros quis enim blandit tincidunt.

  • Aenean eu libero nec lectus ultricies laoreet. Donec rutrum, nisi vel egestas ultrices, ipsum urna sagittis libero, vitae vestibulum dui dolor vel velit.

10 settembre 2008

mood: in ritardo

oggi sono in ritardo. sono riuscita a deviare la passeggiata mattutina di mia madre verso la profumeria - dove avevo urgente bisogno di generi da stanza da bagno - e da calzedonia - dove mi sono fatta comprare 5 paia di calze in offerta.. così son pronta per l'inverno eheh -

stamattina c'è lo scritto d'inglese, perciò sono costretta ad andare prima in facoltà a recuperarmi il quaderno di economia *che farò finta di studiare* e poi andrò in magistero visto che ieri ho trovato a casa una telefonata della biblioteca, sicuramente è arrivato un nuovo articolo  sono davvero soddisfatta del servizio bibliotecario, devo fare sinceri complimenti perchè sono senza parole per l'efficienza *e perchè non spendo un cents eheh* and then andrò a ordinare un libro che non è per me.. devo pensare alle forme di sdebitamento che posso chiedere  ci faccio un paio di pensieri su eheh


  ecco yoci che mangia.. vedi se è questo ghgh

31 agosto 2008

mood: sempre più stanca

penso che tra poco, come ho detto ieri a Sonia, il cervello mi esploderà spargendo tanti piccoli pezzetti gelatinosi per la stanza. fa un po' schifo, I know, ma era proprio l'immagine che mi ballava davanti agli occhi.. ovviamente tutto questo durante una lezione di ripetizioni ahah so funny

30 agosto 2008

mood: di fretta

Ho deciso di farmi la strada fino a piazza Giovanni a piedi quindi per essere puntuale penso che tra 5 minuti uscirò.. sono molto soddisfatta dalle mie lezioni. in fondo credo che l'unico che abbia un atteggiamento sbagliato sia Alessandro che forse è abituato al fatto che le cose gli vengano fatte dagli altri, mentre Sonia bene o male ci mette tanto impegno e anche senza di me fa i compiti e sa che con un po' di impegno può raggiungere l'obiettivo. purtroppo lacune troppo ampie le impediranno quest'anno di raggiungere la quinta ma non è mai troppo tardi per recuperare.. Enrico è la mia soddisfazione più grande e forse è vero quando mi diceva che non sapeva come mai gli avessero lasciato il credito e che la prof ce l'aveva con lui.. ora ne sono proprio convinta.. poverino!

spero solo *per me* che le cose d'ora in avanti andranno più lisce.. sono davvero stanca! sono in panico per storia. spero di farcela ma tesoro mi devi aiutare.. what about interrogarmi?

29 agosto 2008

mood: richiesta

Oggi sono davvero distrutta giusto perchè alle 15.30 devo seguire Enrico e alle 17.30 ho Alessandro. quello che mi da più soddisfazioni è sicuramente Enrico che in fondo è l'unico che s'impegna e mi fa capire che vuole davvero superare il debito... ho forti dubbi sulla riuscita dell'esame di Alessandro e di Sonia, l'uno per la svogliatezza, l'altra per mancanza di basi (perchè Sonia s'impegna infinitamente di più di Alessandro)..
comunque ogni volta che mi suona il telefono sono contentissima di poter capire che è una persona nuova che vuole ripetizioni.. oggi mi ha chiamato la madre di un ragazzino che deve andare in seconda media e sono lieta di sapere che le andrà sicuramente bene iniziare dopo il 16 settembre e me lo terrò fin dopo l'inizio dell'anno scolastico.. le cose ingranano.. sono un po' stanca, lo devo ammettere, e infatti è per questo che mi berrò una redbull per darmi la carica perchè non credo di resistere
e c'è anche un caldo cane per giunta.. stupidi capelli..

28 agosto 2008

mood: quanto sono stanca?


giornata terribile su tutte le sfere.. la mia testa non c'è per niente e nessuno, la mia povera schiena mi fa penare e non mi lascia concentrare.. e non posso permettermi di stare così ma non posso stare altrimenti uff.. lascio solo questro brevissimo post per oggi..

26 agosto 2008

mood: no words

 allora sto cercando di sintetizzare le mie espressioni alla vista di quei "template" (che chi li ha fatti non so cos'ha in mente..) allora iniziamo:
all'inizio non pensavo fosse vero
 ma poi ho realizzato che quelle erano davvero grafiche pensate per essere messe nei blog
 così scandalizzata ho iniziato ad urlare per la disperazione
 e sono caduta a terra svenuta..

facciamo così.. tu puoi essere un consulente d'immagine, ma quella che s'intende di grafica nella coppia sono io

25 agosto 2008

mood: voglia di novità

buongiorno.. è un po' presto per aggiornare e anzi sono già in ritardo per l'appuntamento con simo in piazza giovanni per poi spostarci in magistero.. ho aggiornato solo per postare la scelta tra le due grafiche che si contendono lo sfondo di angcust.. finalmente ne ho trovate due che sono degne.. le posto qui di seguito, aiutami a scegliere quella che si aggiudica lo sfondo:
up in the sky, learining to fly
because is my world

volo via.. have a nice day
Ho pensato "devo aggiornare ora perchè sennò mi sfugge l'ispirazione"..l'idea di famiglia felice mi ha sempre ispirato.. sarà che nella mia ho sempre avuto discussioni e nessuno, in fin dei conti, mi ha mai capita.. non sono una persona particolare, sono una ragazza normale con i suoi problemi normali da persona che cerca di capire la sua posizione nel mondo e i miei genitori non si sono mai sforzati di capirmi, lasciandomi in balia delle mie emozioni e non hanno mai cercato di instaurare con me un rapporto comunicativo, cercando di unire il ruoli di genitori con quello di amici e confidenti.. comunque non è qui che volevo andare a parare.. certe volte le parole sono come un flusso d'acqua, scorrono veloci senza poter essere controllate.. comunque oggi sono in vena di confessioni.. la luce ovattata che proviene dall'esterno, i 3 cuscini messi uno sopra l'altro sul letto per appoggiarmi e studiare, la luce calda della lampada sulla scrivania.. tutte queste cose mi fanno pensare all'inverno, al calduccio sotto le coperte quando fuori soffia il vento freddo e le gocce della pioggia sbattono contro il vetro.. l'idea di famiglia felice mi ha sempre ispirato.. ecco ho iniziato da qui.. una bella famiglia unita.. tanti fratelli che si sostengono a vicenda.. può essere un po' utopica come idea ma perchè scoraggiarsi.. in fondo non mi dispiacerebbe l'idea di fare mamma chioccia che alleva i suoi pulcini.. cosa ne pensi, ti piace come idea? in fondo siamo dei romanticoni che sognano a occhi aperti perchè si vogliono un bene dell'anima e desiderano solo un futuro roseo..

22 agosto 2008

mood: affamata

visto che qualcuno chiede un aggiornamento l'accontentiamo perchè è da tanto che non scrivo nulla su angcust e un po' mi manca..

la novità più importante è Alessandro.. l'ho visto stasera per dargli gli esercizi di grammatica e ho scoperto che poteva benissimo venire a lezione.. la madre, appena ha capito che io gli avevo proposto di fare la lezione, l'ha guardato sbalordita e gli ha lanciato qualche maledizione ahah che ridere  si è fatto cazziare dalla madre ahahhahah!!!


sto morendo di fame, penso che tra un po' sverrò al pensiero di una bistecca o qualunque cosa commestibile perchè la mia pancia, sebbene abbia merendato con crackers alle 17 e con una pesca mezzora fa niente, col panino di pranzo non si è saziata e perciò sia io che leistiamo aspettando te

2 agosto 2008

A Simple Post with Text

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Sed eleifend urna eu sapien. Quisque posuere nunc eu massa. Praesent bibendum lorem non leo. Morbi volutpat, urna eu fermentum rutrum, ligula lacus interdum mauris, ac pulvinar libero pede a enim. Etiam commodo malesuada ante. Donec nec ligula. Curabitur mollis semper diam.

30 luglio 2008

Aspettavi un aggiornamento e non l'hai trovato? mi spiace ma la prima cosa che ho fatto oggi è stato sbavare sulle borse Tommy e Coccinelle in cerca di un'offerta conveniente..
non sembra neanche vero che ho un esame, non mi piace essere così tranquilla perchè ciò significa che non sono pronta, ma lo devo dare per forza.. che Dio me la mandi buona!

aggiornamento:

Non vedo l'ora di vederti. è sempre una tortura passare un giorno senza di te!

29 luglio 2008

Oggi sono stracciata. mi fanno male le gambe, sembra che sono andata in palestra ma di fatto tutta la sera a casa.. eheh l'idea è molto divertente e bisogna solo farci l'abitudine..
questa sarà una mattinata alquanto pesante dove la mia forza di volontà proverà con tutte le sue forze a vincere la sonnolenza e la voglia-di-non-fare-niente, e questo sarà un compito arduo e semi-impossibile ma vedo la bandierina della laurea sempre più vicina e non voglio perderla di vista!
ho dato uno sguardo al mio ebay e la mia borsa, compresa di spese di spedizione, è salita a 40€.. non so se voglio salire ancora.. ho già offerto 30€ e al momento sono la migliore offerente.. chissà se finirà nelle mie mani quella favolosa Tommy

26 luglio 2008

non mi capita spesso di avere poco da dire. oggi è uno di quei giorni..
ieri è stato.. non so proprio come definirlo.. insomma.. per me è stato molto importante perchè è comunque un traguardo.. e ora non vedo l'ora di vederti per dirti quanto mi manchi e quanto vorrei stare con te.

geografia è una grande e grossa spina nel fianco, senza questo stupido esame potrei stare con te tutto il tempo ma non è possibile, non al momento almeno! l'obiettivo che vedo, come la bandierina della prossima buca in un campo da golf (poi non ne ho fantasia..) è la laurea. la vedo. è lì, pronta.. la pallina vuole andare proprio lì ma bisogna stare attenti al vento, che può deviare il percorso..

ora ti lascio.. cioè vado a studiare.. ti lascio non mi piace come frase.

aggiornamento


ho fatto un'offerta su Ebay per una borsa... dacci uno sguardo qui.. spero sia originale, ma anche se non fosse è comunque una bella imitazione e i soldi spesi sono meno di 50€.. non è la migliore delle prospettive ma è una figata di borsa ihihih


 

25 luglio 2008

Buongiorno mondo.. mmm oggi la giornata non è niente di che.. l'unica cosa positiva è la temperatura.. finalmente un po' di fresco  eheh non c'entra niente la scimmietta che fa l'egiziano ma mi fa molto ridere..

amore mi spiace per ieri. prometto che d'ora in poi considererò la conversazione come elemento centrale del nostro rapporto.. non mi va poi che pensi che non ci sia dialogo.. non lo voglio proprio!
sono le 9.10 più o meno e sto per andar via a studiare.. oggi non mi va la posta quindi non posso controllarla.. ed è una cosa che proprio non sopporto.. più che altro perchè sono curiosa, a parte la mail di Tore non sto aspettando la risposta di nessuno ma sai, avendo messo annunci in giro non sarebbe strano trovare qualcuno che vuole ripetizioni
tu stai ancora facendo tanta ninna.. io invece ora vado all'arrembaggio del libro di geografia. non mi chiedere dove sono perchè non te lo dico. ho 5 giorni, devo mettere il turbo

23 luglio 2008

spero di non deluderti con la mia prossima affermazione ma, sebbene tutti mi dicano che è un'esperienza imperdibile, io proprio non me la sento di far parte del gruppo della vacanza. mi sembra di fare le cose perchè le fanno gli altri e non mi va. è troppo presto, prima voglio scoprire tutte le altre cose.. le preghiere, la scuola di comunità.. la vacanza mi sa di tutto troppo presto. I hope you'll understand my decision.. è un grande sacrificio per me non vederti di nuovo per una settimana ma è un impegno troppo grande e.. ok dai ho già detto abbastanza!

questa è la mia faccia adesso  eheh mamma non ha voglia sabato di andare a fare spese and so mi ha dato i soldi per comprarmi roba eheheh mi dovrebbero uscire un paio di jeans, una maglietta e poi forse un paio di infradito eheheh  *sbavo*


however ho chiamato sia in biblioteca da Giordano Bruno per chiedere del pagamento del prestito, la signora mi ha detto che quello dipende dalla biblioteca prestante e che quindi si vedrà direttamente nel momento in cui riattiveranno il prestito esterno, e poi ho chiamato in segreteria studenti, mi hanno detto che devo comunque avere 4 crediti quindi ora scrivo l'ennesima mail a Tore e gli dico quello che è il mio problema. spero mi risponderà!

*aggiornamento*

ho scritto a Tore esattamente 5 giorni fa. non mi sembra il caso di intasargli la posta con le mie mail. vorrà dire che gli scriverò tra due giorni, ovvero quando raggiungerò una settimana.. ok yo me voy, have a nice day :)

21 luglio 2008

carissimi miei lettori, BUONGIORNO e buon inizio di settimana. la mia è iniziata in modo stravolgente *emotivamente parlando* perchè finalmente mi sono messa un po' l'anima in pace incontrando di nuovo il mio orsetto preferito *e l'unico. a parte quello di peluche *
i regali sono stati favolosi. però non dovevi ihih. adoro ricevere regali. mi sa che siamo in due eheh. la maglietta dell'Hard Rock è.. senza parole!! e poi il rosario ihih dai te l'avevo chiesto.. mi hai proprio presa alla sprovvista anche con la collana ahah bellissima! grazie ciccino ihihh..

stamattina la giornata non è iniziata proprio nel migliore dei modi.. un sonno pazzesco e infatti per certi versi sto ancora russando  povera me. mi sa che dovremo drasticamente ridurre le uscite notturne sennò Erika già non ha voglia di studiare. ci manca solo che si metta a dormire sui libri..

a proposito, finalmente mi ha risposto Putzu! sono molto felice e mi sento più motivata verso questa tesi. mi tranquillizza anche solo sapere da dove togliere fuori gli argomenti per scrivere questa specie di cosa che è fatta per rompere le palle a quei poveri studenti che vogliono solo un pezzo di carta per andare a vivere e studiare fuori *è così per me. mica per tutti* vabbè io sono un caso "disperato" visto che non vedo l'ora di andarmene da quando avevo 18 anni. e il mio genitore di sesso maschile, solitamente chiamato "padre" ma che di padre non ha proprio un bel niente a parte l'aver partecipato al mio concepimento e il fatto che mi rompe i maroni, mi fa notare che sarebbe molto felice che mi levassi dalla circolazione perchè non gli sto molto simpatica. vabbè de gustibus. il sentimento è reciproco, pà.

stavo avendo qualche riserva sulla vacanza. è passata eh però insomma è tutto così nuovo per me. così tante preghiere. non mi ci sono ancora concentrata al massimo, sai ho tanto a cui pensare.. gli esami mi assorbiranno totalmente a settembre e un pensiero mi attraversa la mente.. a settembre, con te qui o no, io devo studiare.. sarà mica un segno che tu parti proprio quando io devo farmi il mazzo per laurearmi a febbraio? mmm penso di si..
comunque se non sei il primo a credere in me mi viene difficile avere la forza per finire la triennale a febbraio.. non dubitare di me, ti prego, perchè di persone che non credono in me ce ne sono già tante.. almeno tu sostienimi...

18 luglio 2008

son sempre contenta se c'è qualcuno che mi legge si vabbè tre lingue europee ma ho fatto un po' la sborona *al solito eheh* e in queste 3 è compreso anche italiano..
quella dei frammenti di vita però mi è piaciuta.. è proprio quello che vuole essere questo blog.. una raccolta di frammenti, di situazioni, di accadimenti *belli e brutti*, di dubbi, di domande, di incertezze e di idee brillanti *che sono pressochè rare ma vabbè le mettiamo in conto*..


Ho appena scritto al prof di storia, gli ho chiesto (visto che oggi è l'ultimo giorno in cui interroga) se è possibile sostenere l'esame di storia moderna del 2007 da 4 crediti anzichè da 5. fondamentalmente voglio sapere se lui ha il codice per registrarmelo da 4 perchè in caso contrario devo spendere ulteriori 15€ per cambiare il piano di studi. due palle


ho scaricato un file di canti liturgici.. vorrei però cercare di capire quali sono i canti che faremo alla vacanza perchè non ci capisco niente e sai, non mi piace andare impreparata perciò mi devo allenare


giusto per mettere un po' di pepe alla mia giornata oggi sono raffreddata *etciù*  la giornata non è il massimo e infatti secondo me oggi piove.. così dicevano le previsioni.. poi vabbè a stare ad ascoltare il meteo ci si condiziona la vita.. lasciamo perdere và..